Covid: Pignedoli (M5S), 'Commissione Ue intervenga su Astrazeneca'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 26 mar. (Adnkronos) – "Basta tentennamenti. Ho depositato oggi una interrogazione parlamentare con il sostegno di tutta la delegazione del Movimento 5 Stelle rivolta alla Commissione europea per capire quali misure intenda prendere contro AstraZeneca, dopo la scoperta di 29 milioni di dosi stoccate ad Anagni. È evidente che AstraZeneca pecca di trasparenza ed è utile capire cosa sta succedendo nei siti dell'azienda farmaceutica anche attraverso ispezioni". Lo annuncia Sabrina Pignedoli, europarlamentare del Movimento 5 Stelle.

"Ho sollecitato una risposta -aggiunge- anche sulle misure che si stanno prendendo contro il mercato nero del vaccino. Bisogna verificare quali case farmaceutiche si prestano a questo commercio parallelo e a discapito di chi. L’interrogazione è stata sostenuta in modo trasversale da tutti i Gruppi politici in seno al Parlamento europeo ed è stata cofirmata da 33 europarlamentari. È importante fare squadra su temi cruciali per il futuro dell’Italia e dell’Europa, bene quindi le tante adesioni arrivate dagli europarlamentari del Partito democratico che ringrazio”.