Covid, l'allarme: "pochi vaccinati, decine di comuni rischiano la zona rossa"

·1 minuto per la lettura
(Photo by Gabriele Maricchiolo/NurPhoto via Getty Images)
(Photo by Gabriele Maricchiolo/NurPhoto via Getty Images)

"Ci sono 21 comuni del Messinese che rischiano di diventare zona rossa se entro il 15 ottobre non avranno raggiunto l’obiettivo minimo fissato dal commissario nazionale per l'emergenza Covid-19 del 75% di immunizzazioni". Ne è certo Bernardo Alagna, commissario straordinario dell'Azienda sanitaria provinciale di Messina.

GUARDA ANCHE - Come prevenire le prossime pandemia da Coronavirus

"Ho inviato una lettera ai sindaci di questi comuni per invitarli a portare avanti insieme all'ufficio emergenza Covid-19 e all'Asp di Messina tutte le iniziative possibili, oltre a quelle già in atto, per incentivare le vaccinazioni", precisa Alagna.

Intanto, secondo il bollettino del 4 ottobre 2021, in Sicilia si sono registrati 183 nuovi positivi. Sei le vittime nelle ultime 24 ore. 11.738 i tamponi processati. 

GUARDA ANCHE - Covid, Orlando: "Vaccini e prudenza per superare pandemia"

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli