Covid, in Polonia ospedale da campo in stadio Varsavia

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Un ospedale temporaneo per i pazienti affetti da Covid-19 nello stadio di Varsavia. "Vogliamo che i primi 500 posti letto siano disponibili per i pazienti entro la fine della settimana", ha annunciato oggi all'emittente Radio Zet Michal Dworczyk, il capo della cancelleria del primo ministro. L'ospedale, che sarà allestito nello spazio congressuale dello stadio, avrà circa 50 posti letto di terapia intensiva. Sarà gestito da personale medico locale e anche da personale proveniente da fuori Varsavia, e presidiato forze di difesa territoriale e vigili del fuoco.

Il ministero della Salute polacco ha reso noto che con le ultime 49 vittime nelle ultime 24 ore il numero dei morti per coronavirus ha raggiunto in Polonia si attesta ora a quota 3.573.

"Sono convinto che saremo in grado di trovare personale", ha detto Dworczyk, aggiungendo che i preparativi per la creazione di ospedali temporanei per il trattamento dei pazienti con il Covid-19 sono in corso in diverse altre regioni della Polonia. Una risposta alle crescenti preoccupazioni sulla capacità del sistema sanitario di accogliere un numero in rapida crescita di pazienti con Covid-19 che necessitano di ricovero e terapia intensiva. La carenza di personale è stata segnalata da alcuni ospedali.

Come il resto d’Europa, la Polonia ha registrato un aumento significativo di nuovi casi di coronavirus nelle ultime settimane, con oltre 9.600 casi segnalati sabato e oltre 8.500 ieri.