Covid, positivo il segretario alla Difesa Usa Lloyd Austin

·1 minuto per la lettura

Il segretario alla Difesa degli Stati Uniti, Lloyd Austin, è risultato positivo al test per il Covid-19. Lo ha reso noto lo stesso capo del Pentagono, spiegando di avere "sintomi lievi" e di seguire "le indicazioni del mio medico". Austin, come previsto dal protocollo sanitario, osserverà una quarantena di cinque giorni.

"Per quanto possibile, la prossima settimana ho intenzione di partecipare in formato virtuale a quegli incontri e discussioni chiave necessari per il processo decisionale", ha detto Austin, che è vaccinato e a ottobre ha ricevuto la dose booster.

Il segretario alla Difesa ha visto il presidente degli Stati Uniti Joe Biden l'ultima volta di persona il 21 dicembre, più di una settimana prima di iniziare a manifestare sintomi. E' stato al Pentagono giovedì scorso, quando ha incontrato brevemente alcuni membri del suo staff.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli