Covid, Pregliasco: Natale sobrio, buonsenso e niente tavolate

Red-Mch
·1 minuto per la lettura

Milano, 19 nov. (askanews) - "Il Natale dovrà essere sobrio, sarà un elemento di mediazione rispetto ad alcune esigenze. La speranza è che si mantenga il buonsenso: niente tavolate con famiglie numerose". Lo ha sottolineato parlando a Un giorno da pecora su Rai Radio1 il direttore sanitario del Galeazzi di Milano, Fabrizio Pregliasco. Sull'idea si aprire negozi e ristoranti da 3 dicembre Pregliasco ha spiegato che si tratta di "una decisione politica nazionale, credo che venga concordato e comunicato in modo unitario, a tutti i livelli. Il natale dovrà essere sobrio però", ha aggiunto perché il pericolo è una terza ondata: "Altre pandemie, nel corso della storia, si sono evidenziate in onde decrescenti. A questo punto questa terza potrebbe esserci ma dipende da come gestiremo questo periodo", ha concluso.