Covid, primo portale italiano che stima il rischio di contagio

·1 minuto per la lettura
featured 1557943
featured 1557943

Milano, 29 dic. (askanews) – La diffusione della variante Omicron e l’impennata natalizia dei contagi espone al rischio Covid un numero sempre maggiore di italiani. Anche per questo motivo, European Brokers lancia Fattore19.it, un portale che calcola il rischio di contagio Covid in base alle attività svolte negli ultimi giorni.

I parametri considerati si basano su un algoritmo realizzato con i contributi scientifici della rete e, in particolare, traggono spunto da uno studio commissionato dall Istituto Superiore di Sanità e realizzato in collaborazione con la Fondazione Bruno Kessler che prende in esame anche le attività svolte negli ultimi 4 giorni come passare del tempo in casa, a scuola o università, sede di lavoro, mezzi di trasporto, tempo libero e luoghi come negozi, ristoranti o altro.

Le relazioni vengono tracciate sulla base del caso indice e della prima e seconda generazione ovvero i contatti dei nostri contatti diretti di ogni giorno. L’indice di rischio tiene conto del tempo medio di generazione (serial interval) ad oggi stimato per l’appunto in 4 giorni.

Fattore19.it è il primo portale italiano a fornire un servizio del genere e garantisce il completo anonimato rispetto ai dati forniti dagli utenti.

L’obiettivo di questo progetto non è creare allarmismo o paure ma semplicemente far riflettere sull’importanza di adottare comportamenti corretti ed evitare quelle situazioni che potrebbero creare un effetto valanga. Per questo dobbiamo porre la maggiore attenzione per non fermarci economicamente del tutto”, spiega Carlo De Simone, ceo di European Brokers.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli