Covid, produttori vaccini rispettino obblighi fornitura - Von der Leyen

·1 minuto per la lettura
La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen durante una conferenza stampa

BRUXELLES (Reuters) - I produttori dei vaccini contro il Covid-19 devono rispettare gli obblighi di fornitura, e Bruxelles stabilirà di conseguenza un meccanismo per monitorarne le esportazioni.

Lo ha detto oggi Ursula von der Leyen, presidente della Commissione europea, in occasione di un meeting virtuale nell'ambito del World Economic Forum.

La settimana scorsa, Astrazeneca ha informato la Ue di non poter rispettare i target di fornitura concordati entro fine marzo.

"L'Europa ha investito miliardi per aiutare lo sviluppo dei primi vaccini di Covid-19 al mondo. Per creare un concreto bene comune globale. E ora le aziende devono fornirli. Devono rispettare i loro obblighi," ha detto von der Leyen.

"È per questo motivo che stabiliremo un meccanismo di trasparenza per le esportazioni dei vaccini. L'Europa è determinata a contribuire. Ma è anche assolutamente seria", ha aggiunto la presidente dell'esecutivo comunitario.