Covid, prova di maturità “isolata” per studenti cinesi infetti

·1 minuto per la lettura
featured 1374102
featured 1374102

Milano, 9 giu. (askanews) – Immagini un po’ agghiaccianti di isolamento per questo studente che sta affrontando la maturità cinese, o meglio l’esame di ammissione all’università nazionale comunemente noto come Gaokao: in genere il momento più stressante della vita di uno studente cinese.

Cinese standard e matematica alla base di ogni prova. Ma non solo. Molto sudore e impegno. Tensione. E queste sequenze di adolescenti in isolamento da Covid piegati sui fogli degli esami fanno una certa impressione. Come anche gli esaminatori mascherati in indumenti protettivi che rimuovono gli esami completati dagli studenti infetti e li appendono su uno stendino per essere spruzzati con disinfettante.

E mentre si modellano le prospettive di carriera degli studenti, il pericolo Coronavirus si combatte con l’isolamento. Il Guangdong, una popolosa provincia al confine con Hong Kong, ha segnalato dozzine di casi di Covid-19 negli ultimi giorni, spingendo le autorità a imporre limiti di viaggio e test di massa poco prima degli esami.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli