Covid, questi i sintomi “diversi” della variante Omicron

Finora i campanelli d’allarme da tenere sotto controllo per riconoscere l’infezione da Covid19 sono stati febbre alta persistente, tosse, perdita di gusto e olfatto. Con le varianti, però, la situazione è andata modificandosi periodicamente richiedendo un aggiornamento costante delle linee guida. Al momento, riferisce il ‘Sun’, i medici del Sud Africa dove Omicron risulta essere la variante più diffusa parlano di nuovi sintomi. Foto Shutterstock / Music: «Perception» from Bensound.com

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli