**Covid: Renzi, 'cambiare regole, no quarantene da contatto e restrizioni solo per no vax'**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 27 dic. (Adnkronos) – "Tanti auguri a chi ha garantito in queste ore i servizi pubblici essenziali a cominciare da quelli sanitari. Io sono contento che la politica italiana abbia smesso di chiacchierare del presidente della Repubblica, non è un tema all'ordine del giorno. Quello che è all'ordine del giorno è come affrontare l'ondata dei nuovi contagi". Così Matteo Renzi in un video su Fb.

"Vado un po' controcorrente, io la penso come Bassetti. Perchè il virus è cambiato, non è più aggressivo come prima, è più contagioso ma meno aggressivo. Grazie a cosa? Innanzitutto ai vaccini. E allora cambiamo le regole: non teniamo le regole che andavano bene fino a un anno e mezzo fa", argomenta il leader Iv.

"Prima regola: se sei vaccinato non vai in quarantena in caso di contatto con un positivo. Seconda regola: acceleriamo sui vaccini, anche sulle terze dosi, anche senza prenotazioni. Terza regola: se ci sono restrizioni, facciamole solo per i no vax, perchè non è giusto che i vaccinati paghino il conto delle scelte dei no vax".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli