Covid: Renzi, 'piano Figliuolo serio, prima pagliacciate per i Tg e logica GF'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 13 apr (Adnkronos) – "Servono vaccini. Con un piano serio, non con le pagliacciate del passato pensate solo per i Tg". Lo scrive Matteo Renzi nella sua enews.

"Il piano serio è quello del Generale Figliuolo, meno male che finalmente è arrivata una persona in gamba e determinata. La pagliacciata era la propaganda televisiva del camioncino con il vaccino seguito minuto per minuto ma contenente solo piccole dosi mentre gli altri paesi si rifornivano. Una logica da Grande Fratello, che ha imperversato per anni anche nella comunicazione istituzionale di questo Paese e che adesso – per fortuna – è sparita, se Dio vuole", spiega il leader di Iv.

"Servono i vaccini, stanno arrivando, utile produrre in Italia, specie pensando che la sfida non si vincerà definitivamente domattina. Il vaccino è libertà con buona pace dei NoVax (molti meno del passato fortunatamente)", sottolinea Renzi.