**Covid: responsabile hub Palermo, 'a pieno regime con Pfizer, in attesa di AstraZeneca'**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Palermo, 17 mar. (Adnkronos) – "Solo oggi abbiamo la prenotazione di 1.500 persone per la prima dose di Pfizer e altre 500 per il richiamo. Siamo a pieno regime". A parlare con l'Adnkronos è Renato Costa, il commissario per l'emergenza Covid di Palermo, responsabile dell'hub vaccinale alla Fiera del Mediterraneo, aperto lo scorso 23 febbraio. "Ieri abbiamo fatto oltre 800 vaccini, sempre Pfizer", dice ancora Costa. Che ci tiene a sottolineare: "Tutti vorrebbero fare il vaccino, aspettano che domani l'Ema permetta di riprendere la somministrazione di AstraZeneca". Da quando è stato aperto l'hub di Palermo sono state vaccinate oltre 28mila persone "tra Pfizer e AstraZeneca", dice Costa.

E coloro che erano già prenotati con AstraZeneca e hanno dovuto rinunciare dopo lo stop dell'Aifa? "Li riprogrammeremo – spiega Renato Costa – Si tratta di switcharli di due giorni, se da domani ci danno l'ok. Così li possiamo riprogrammare e riprenotare". All'hub lavorano circa cento operatori – tra medici, infermieri e personale tecnico ed amministrativo – che lavorano su due turni, dalle 8 alle 20, in 60 postazioni modulari.