**Covid: resta in vigore sistema colori, strette più incisive da gialla in su**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 24 nov. (Adnkronos) – Resta in vigore il sistema dei colori in aree bianca, gialla, arancione e rossa, varata dal secondo governo Conte per decidere il tenore delle strette necessarie per arginare la pandemia. Lo precisano all'Adnkronos fonti del ministero della Salute. Ma la stretta sui no vax -con l'obbligo del super green pass per accedere alle attività ludiche e ricreative- dovrebbe arrivare sull'intero territorio italiano, senza distinzioni per aree di colore, dunque già in zona bianca.

Il sistema dei colori resta legato a strette ancor più incisive, laddove l'incidenza del virus e la situazione ospedaliera lo richiedessero. Gli amministratori locali, riferiscono inoltre fonti presenti alla cabina di regia tra il premier Mario Draghi e i capi delegazione delle forze di maggioranza, dovrebbero essere messi nelle condizioni di poter decidere anche lockdown circoscritti, a livello territoriale. La parola ultima spetterà comunque al Cdm che si riunirà nel pomeriggio, dopo l'incontro tra governo e regioni sulle nuove misure anti-Covid.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli