Covid, ricoveri ridotti del 90% con gli antinfiammatori. Lo studio del Mario Negri

Salute: L’Istituto Mario Negri e lʼazienda ospedaliera Papa Giovanni XXIII di Bergamo mettono a punto un importante studio sul trattamento dell’infezione da Covid. Nel frattempo, dal 15 al 21 agosto calano i ricoveri e nonostante si registri un aumento dei contagi, il tasso di positività resta al di sotto della soglia epidemica.

Il Professor Giovanni Rezza, nel consueto bollettino pubblicato sui canali ufficiali del Ministero della Salute, ricorda tuttavia “alcuni potenti strumenti che abbiamo per combattere l’epidemia”: dose booster per gli over 60 che non l’hanno ancora richiesta, farmaci antivirali e anticorpi monoclonali che, secondo Rezza, “sono molto importanti per proteggere le persone a più alto rischio dalle conseguenze peggiori della malattia”