Covid, Rizzoli: ci attendiamo aumento casi ma sistema lombardo tiene

Red-Alp
·1 minuto per la lettura

Milano, 26 ott. (askanews) - "I casi positivi che vediamo oggi sono contagi avvenuti dieci giorni fa, per questo la nostra attenzione è altissima, perché ci aspettiamo nelle prossime settimane un ulteriore aumento per i contagi di questi giorni". E' quanto ha dichiarato l'assessora all'Istruzione della Regione Lombardia, Melania Rizzoli, a "Buongiorno" su Sky Tg24. "Per ora il sistema sanitario lombardo regge e regge anche molto bene, non ci sono segnalazioni di criticità urgenti nelle terapie intensive, che in primavera sono state aumentate da 760 a quasi 1800" ha proseguito Rizzoli, sottolineando che "in Lombardia su 100mila pazienti 57 sono positivi e una minima parte viene ricoverata, solo coloro che hanno malattie sottostanti che si riacutizzano con l'infezione virale da covid". "Aumentano anche i ricoveri ordinari - ha concluso - e quello è un altro degli indici che moduleranno le decisioni del presidente Fontana e della sua giunta".