Covid: in Romania mancano letti terapia intensiva, record morti

·1 minuto per la lettura
featured 1534165
featured 1534165

Bucarest, 2 nov. (Adnkronos Salute) – Triste record in Romania, dove nelle ultime 24 ore sono morte 591 persone per complicanze riconducibili a Covid-19, il numero più alto dall'inizio della pandemia. I dati sono stati diffusi dal ministero della Sanità rumeno, secondo cui nel Paese non sono più disponibili letti nei reparti di terapia intensiva.

In Romania, seconda nazione meno vaccinata dell'Europa, sono morte in tutto 48.664 persone dopo aver contratto il coronavirus Sars-CoV-2. Inoltre nell'ultima giornata sono stati riportati più di 11mila contagi. Solo il 37% della popolazione ha completato il ciclo vaccinale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli