Covid: Ronzulli (Fi), 'confronto con 2020 non lascia dubbi su efficacia vaccini'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 27 dic. (Adnkronos) – "Il 27 dicembre del 2020 è stato il V Day. Esattamente un anno fa partiva la campagna vaccinale. Da allora in Italia sono state somministrate più di 108 milioni di dosi, grazie ad una campagna di successo che ha reso il nostro Paese all’avanguardia sul fronte delle immunizzazioni". Lo scrive sui suoi profili social Licia Ronzulli, vicepresidente del gruppo Forza Italia al Senato.

"Il confronto tra il 2020 e il 2021 non lascia spazio a dubbi: migliaia di morti in meno, minore pressione sulle terapie intensive, attività riaperte e ritorno alla normalità. Questi sono i fatti, questi sono i risultati ottenuti grazie al vaccino. Le fake news e i complotti li lasciamo volentieri ai no vax. Certo, la partita non è ancora finita e serve prudenza, ma la strada è quella giusta”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli