Covid: Ronzulli, 'su limite posti a tavola scelta linea della logica e dei dati'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 3 giu. (Adnkronos) – "Sul limite dei posti ai tavoli dei ristoranti si è scelto di seguire la logica e, soprattutto, i dati. E' passato il ragionevole principio secondo il quale le limitazioni devono essere proporzionate ai rischi ed è importante che per i tavoli all'aperto non ci siano restrizioni e che per quelli al chiuso si sia deciso di andare oltre il limite delle 4 persone". Così Licia Ronzulli di Fi.

"I prossimi giorni costituiranno un banco di prova per giudicare gli effetti dell'allentamento di questa misura e se i numeri della pandemia seguiranno l'attuale trend favorevole si potrà e dovrà fare ancora di più".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli