Covid: in Russia record vittime da inizio pandemia, 828 in 24 ore

featured 1517852
featured 1517852

Roma, 24 set. (Adnkronos Salute) – E' il giorno più nero in Russia dall'inizio della pandemia. Le autorità sanitarie, infatti, hanno comunicato che 828 persone sono morte nelle ultime 24 ore, il dato più alto mai toccato. Salgono così a 202.273 le vittime legate al Covid-19 in Russia, il bilancio più grave a livello europeo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli