Covid: Salvini, 'no a processi mediatici contro Ibrahimovic'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 15 apr. (Adnkronos) – Il leader della Lega, Matteo Salvini, difende l'attaccante del Milan, Zlatan Ibrahimovic, sorpreso alcune sere fa in un ristorante di Milano, nonostante i divieti anti-Covid. “Non mi piacciono i processi mediatici, ha mangiato o semplicemente è stato un incontro di lavoro?", ha detto Salvini in collegamento telefonico a Orario continuato' su Antenna 3. "Spero di uscire al più presto dal tunnel in cui si guarda la gente di sbieco, controllando tutto quello che si fa".