Covid: Salvini, 'spero che Ue dia risposta in fretta, sta facendo disastri'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 18 mar. (Adnkronos) – "Spero che si chiuda" la vicenda relativa al vaccino AstraZeneca. "Non faccio il medico, però spero che l'Europa dia una risposta in fretta", perchè "sul tema vaccini sta facendo disastri". Lo afferma il segretario della Lega, Matteo Salvini, dopo un incontro al ministero delle Infrastrutture con il viceministro della Lega Alessandro Morelli.

"Spero che arrivi la parola fine, se arriva la parola sì- aggiunge il leader del Carroccio- aspettiamo eventualmente il sì anche al vaccino russo, l'arrivo del vaccino americano Johnson & Johnson. Per noi i vaccini non hanno confini, l'importante è fare in fretta perchè c'è bisogno di curare, non di litigare. Spero che nessuno in giro per il modo stia giocando sulla salute e sulla pelle degli italiani".