Covid: Scalfarotto, 'martedì mozione Iv in Senato su priorità categorie per vaccini'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 11 apr (Adnkronos) – "Martedì Italia Viva presenta in Senato una nazione che individua con precisione le categorie con priorità vaccinale: ci sono state oltre 2 milioni di persone vaccinate come “altri” , con paradossi come il caso pugliese finito sul Financial Times, dove il 98% degli over 70 è ancora in attesa perché si è data la precedenza ai “fuori lista”". Lo ha detto Ivan Scalfarotto, di Italia viva, a SkyAgenda su SkyTg24.

"Sono grato a Draghi per aver sollevato anche un tema di coscienza individuale: c’è stata una pressione molto forte di categorie anche importanti che hanno minacciato scioperi e la debolezza delle regioni ha fatto il resto -ha aggiunto-. L’assoluta priorità è una: dare precedenza a chi, se prende il Covid, muore, è necessario rimettere in ordine i fattori".

"Sono un nostalgico del referendum sul titolo V e continuo a pensare che quella riforma sarebbe stata utilissima nei giorni di oggi”, ha concluso il sottosegretario all’Interno.