Covid: scatta a Torino l'obbligo della mascherina in centro

·1 minuto per la lettura
REUTERS/Flavio Lo Scalzo
REUTERS/Flavio Lo Scalzo

Al via l'obbligo della mascherina nel centro di Torino. L'ordinanza firmata ieri dal sindaco, Stefano Lo Russo, è entrata in vigore a mezzanotte e vale h24 fino al 15 gennaio, salvo proroghe.

Chi passeggia nelle vie dello shopping e dei mercati, ma anche nei centri commerciali, al luna park, ai cortei e alle manifestazioni; e ancora attorno alle scuole, alle fermate dei mezzi pubblici e negli stadi, dovrà fare uso del dispositivo di protezione personale. 

Sono esentati dall'obbligo bambini e bambine con meno di sei anni, le persone con una patologia o una disabilità incompatibili e chi fa attività sportiva.

GUARDA ANCHE: A Milano obbligo mascherine all'aperto

Nelle zone della movida, invece, l'obbligo è limitato alle ore più affollate, quelle che vanno dalle 17 alle 6 del mattino. Per i trasgressori sono previste multe da 400 a 1.000 euro.

Anche a Roma tornerà l'obbligo della mascherina all'aperto. Il sindaco , Roberto Gualtieri, ha firmato l'ordinanza che introduce a partire dalle 10 di sabato prossimo 4 dicembre, fino alla mezzanotte di venerdì 31 dicembre, l'obbligo di indossare la mascherina all'aperto nelle vie dello shopping individuate dalla Questura.

GUARDA ANCHE: Gb, torna l'obbligo di mascherina su mezzi trasporto e nei negozi

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli