Covid, Schillaci: "Decreto e non ordinanza per revisione isolamento"

(Adnkronos) - Per la revisione dell’isolamento dei casi Covid "non ci sarà una semplice ordinanza ma un decreto perché bisogna modificare una legge quindi ci vorrà qualche giorno". Lo ha detto il ministro della Salute, Orazio Schillaci, a margine della presentazione a Roma, nella sede del ministero degli Esteri, della Settimana della cucina italiana. "Abbiamo le idee chiare sul protocollo", ha aggiunto Schillaci, “con i 5 giorni di isolamento per gli asintomatici e per chi non ha la malattia virulenta".

I dati Covid settimanali del monitoraggio Iss-ministero della Salute, ha poi spiegato, “registrano un leggero aumento, ma conta la pressione sugli ospedali, in termini di ricoveri ordinari e terapie intensive, ampiamente sotto soglia di preoccupazione”.

"I dati Covid ci sono e non abbiamo oscurato nulla - ha sottolineato Schillaci - Vengono pubblicati di settimana in settimana che vuol dire avere statistica migliore. Forse qualcuno ha interesse a usare i dati Covid del ministero per farci qualcosa che gli ritorna utile di non istituzionale".

"Stiamo preparando la campagna di vaccinazione per la quarta dose" di vaccino anti-Covid, ha aggiunto il ministro della Salute. "Chi c'era prima di noi non ha fatto nessuna campagna. Oggi siamo al 25% di adesione, io sono arrivato da 20 giorni e ho messo su la campagna per la quarta dose e per l'influenza. Solo per chiarezza e senza polemica".