Covid: Serracchiani, 'basta aggressioni no vax a giornalisti'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 25 set. (Adnkronos) – "I no vax rispettino la dialettica democratica e cessino aggressioni verbali e attacchi di qualsiasi tipo contro la Rai e ogni mezzo d'informazione. Gli slogan che richiamano all'apartheid, l'ideologia antiscientifica e anti-istituzionale, il ribellismo diffuso che si sta incanalando nei gruppi no vax sono brutti segnali. Si sta creando un clima d'intolleranza e di strisciante violenza che dovrebbe allertare anche le destre, che fanno distinzioni tra posizioni no pass e no vax". Lo afferma la presidente del gruppo Pd alla Camera Debora Serracchiani, dopo che, durante il corteo organizzato a Trieste dai no vax, davanti alla sede regionale della Rai, i manifestanti si sono fermati e hanno urlato contro la stampa e i giornalisti in generale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli