Covid a Shanghai, Disneyland chiude improvvisamente: visitatori bloccati nella struttura

Disneyland
Disneyland

Nella giornata di oggi, lunedì 31 ottobre, il resort di Disneyland di Shanghai è stato chiuso in maniera improvvisa per Covid. Tantissime persone sono rimaste, quindi, bloccate al suo interno: nessuno potrà uscire senza mostrare un certificato Covid negativo.

Covid a Shanghai, Disneyland chiude improvvisamente: visitatori bloccati nella struttura

Il governo cinese ha implementato delle nuove rigidissime misure di prevenzione al contagio del Covid-19. Il resort Disneyland di Shanghai, per conformarsi immediatamente a queste regole, ha chiuso in maniera improvvisa, bloccando tutti i suoi visitatori all’interno della struttura. Nessuno potrà uscire dal parco fin quando non verrà mostrato un certificato con attestazione di aver effettuato un test Covid negativo.

I numeri di Shanghai, i casi Covid in aumento

Il governo è duvuto intervenire in seguito all’innalzamento del numero dei contagi delle ultime settimane. Secondo gli studi della Johns Hopkins University, Shanghai ha fatto registrare 97 casi di Covid negli ultimi 28 giorni e 64.282 casi in totale, con 595 decessi. ‘Associated Press‘ ha riferito che Shanghai avrebbe ordinato una quantità enorme di test Covid per far fronte a questo nuovo rialzo dei casi nei suoi territori.