Covid: Sileri, 'io mi farei subito Astrazeneca, non ci penserei un secondo'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 11 apr. (Adnkronos) – "Io ho 49 anni, se dovessero chiamarmi domani per la vaccinazione e mi dicessero che è avanzata una dose di Astrazeneca me la farei domani, non ci penserei un secondo in questo momento di altissima circolazione del virus". Lo ha detto il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, intervistato a Domenica In.

Il fatto è che questo vaccino "anche nei giovani è eccellente per evitare la terapia intensiva nei pochi casi in cui si verifica questa necessità". Sileri ci ha tenuto anche a precisare che "attualmente quel vaccino può essere usato a ogni fascia d'età, ma è raccomandato in over 60. Bisogna spiegare bene con sincerità la cosa, è una situazione molto ben gestita, con complicanze estremamente basse".