Covid: Sileri, 'non chiudiamo per vaccinare, tra 6-8 settimane meno ricoveri e morti'

·1 minuto per la lettura
Covid: Sileri, 'non chiudiamo per vaccinare, tra 6-8 settimane meno ricoveri e morti'
Covid: Sileri, 'non chiudiamo per vaccinare, tra 6-8 settimane meno ricoveri e morti'

Roma, 14 mar. (Adnkronos) – "Le chiusure sono indipendenti dalle vaccinazioni: non stiamo chiudendo per vaccinare ma perché l'andamento ha alterato i parametri di alcune regioni che necessitano rigore maggiore nella terza ondata, che altri paesi hanno vissuto prima di noi. Avremo misure più rigide per Pasqua per ridurre l'esposizione". Lo ha detto il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri intervenendo a Domenica In.

"La vaccinazione – prosegue – va avanti veloce e consente di proteggere i piu fragili. Arriveremo a 500mila dosi di vaccino (al giorno – ndr) a patto che arrivino il prima possibile. Una volta protetti gli over 80, i soggetti fragili più gravi sarà probabile vedere da sei ad otto settimane da oggi una riduzione dei ricoveri e morti. Si infetteranno i giovani, ma con più difficolta avranno meno bisogno cure ospedaliere".