Covid: Sileri, 'per i 215mila docenti non vaccinati serve moral suasion'

·1 minuto per la lettura
featured 1441926
featured 1441926

Milano, 21 lug. (Adnkronos Salute) – Serve una forma di obbligo per i docenti che non si sono ancora vaccinati contro Covid? "In realtà, sono 215mila gli insegnanti non vaccinati" contro Covid. "In numero assoluto sembra altissimo, mentre invece è una percentuale bassa rispetto al totale del corpo docente e localizzata in alcune regioni. Credo che una moral suasion sia necessaria in quelle regioni che altrimenti avrebbero seri problemi nella didattica. Ma il 15% di non vaccinati non sarà molto diverso dalla popolazione generale, dove credo che il 15%" delle persone vaccinabili "non si vaccinerà. Dobbiamo fare un'azione di convincimento che può essere fatta anche con piccole cose". E' la visione del sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, intervenuto come ospite a 'Tgcom 24'.

"Il consiglio che do ai docenti è di vaccinarsi – ha aggiunto – Il punto più importante è che devono farlo per loro stessi. Soprattutto gli insegnanti andranno nelle scuole dove sotto i 12 anni il vaccino non esiste ancora e quindi la circolazione virale in quelle classi e il rischio potrà essere più alto. E il docente di 50 anni che si prende il virus" e non è protetto dal vaccino "rischia" maggiormente "di andare in terapia intensiva. Il mio consiglio dunque è: vaccinatevi per voi stessi, prima ancora che per gli altri".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli