Covid, Sileri: "Vaccinati infettivi? Baggianata"

·1 minuto per la lettura

"Stiamo vincendo la battaglia contro" il coronavirus in Italia. "Il virus trova sempre meno spazio intorno a sé. Al di là delle baggianate che vengono dette sul fatto che tutti i vaccinati possono infettarsi ed infettare. E' una baggianata perché è l’eccezione non la regola. Se anche dovesse infettarsi e diventare contagiosa una persona, se intorno a sé ha tutte persone vaccinate è improbabile che possa contagiare gli altri". Così Pierpaolo Sileri, sottosegretario alla Salute, ai microfoni della trasmissione “L’Italia s’è desta”, su Radio Cusano Campus.

La campagna di vaccinazione anti-Covid, continua Sileri, "è un successo, ci stiamo avvicinando all’80% stimato per la fine di settembre. Dobbiamo arrivare al 90%. Credo che anche l’estensione del Green pass darà un’accelerazione e contestualmente dobbiamo somministrare le terze dosi per i più fragili. Gli altri Paesi guardano all’Italia come modello. Il Green pass è la via giusta, ad oggi l’obbligo vaccinale non è necessario”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli