**Covid: sindaco Brescia, 'chiederò a Draghi più vaccini per noi'**

·1 minuto per la lettura
**Covid: sindaco Brescia, 'chiederò a Draghi più vaccini per noi'**
**Covid: sindaco Brescia, 'chiederò a Draghi più vaccini per noi'**

Milano, 12 mar. (Adnkronos) – Il sindaco di Brescia, Emilio Del Bono, chiede al Governo "un cambio di passo" per Brescia e la sua provincia, con più vaccini e un maggior approvvigionamento di dosi. Durante la conferenza stampa settimanale, ha spiegato che ci sono 2.194 bresciani positivi, in crescita rispetto alla scorsa settimana. Il sindaco, che ha rinnovato le ordinanze per il divieto di consumo di bevande nel centro e la chiusura dei parchi, ha fatto presente che scriverà al premier Mario Draghi e alla Regione Lombardia per chiedere "una campagna di vaccinazioni straordinaria".

La provincia di Brescia, afferma, "ha pagato un prezzo altissimo nella prima ondata, stiamo vivendo la nostra seconda ondata. Chiediamo, perché abbiamo sofferto molto, che si accendano i riflettori e ci sia un diverso passo nei nostri territori, più vaccinazioni. Questo lo chiediamo non per un atto di arroganza ma perché rispetto ad altri territori noi soffriamo di più. Qui va interrotta questa catena: ci serve una campagna di vaccinazione straordinaria".