Covid: Sky al lavoro per la somministrazione del vaccino in tutte le sue sedi

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 16 apr. (Adnkronos) – Sky, per supportare la campagna vaccinale nazionale, è al lavoro per avviare le somministrazioni presso le proprie sedi di Milano, Roma e Cagliari non appena saranno completati gli adempimenti necessari, definiti i criteri di partecipazione per le aziende e resi disponibili i vaccini.

L’azienda sta individuando un’organizzazione sanitaria che la supporterà nella somministrazione del vaccino ai dipendenti che vorranno aderire. La scelta di dare il proprio contributo alla campagna di vaccinazione si inserisce nel quadro delle iniziative messe in campo da Sky nel corso dell’emergenza Covid-19 a tutela e supporto della sicurezza dei propri dipendenti, tra cui l’attivazione di una copertura assicurativa per i casi di contagio da Coronavirus e i servizi gratuiti, attivi 7 giorni su 7, di teleconsulto di medicina generale e di supporto psicologico a distanza.

Inoltre, Sky ha recentemente stipulato un innovativo accordo con i sindacati che disciplinerà l’introduzione dell’hybrid working, modello che si pone l’obiettivo di bilanciare al meglio l’efficacia produttiva con le necessità di work-life balance individuali e che Sky ha scelto anche per la fase successiva all’emergenza.