Covid: sondaggista Pagnoncelli, 'coesione, incentivi, consapevolezza per rilanciare Paese' (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – "Per rilanciare il Paese – spiega dunque il sondaggista – abbiamo bisogno di grande coesione, imprese incentivate a fare impresa, sgravi per assunzioni di giovani; dunque aziende messe nelle condizioni di lavorare e cittadini consapevoli. Siamo ad un bivio: ognuno deve fare la propria parte. Ed anche i singoli cittadini devono avere il compito di discernere un po' di più per sostenere cambiamenti non facili".

Le conseguenze in alcuni settori come ad esempio "il trasporto pubblico, saranno pesanti – rimarca Pagnoncelli – Lo scorso gennaio solo 2 persone su 10 lo consideravano sicuro; 8/10 annunciavano di averne abbandonato l'uso. Si è diffusa la micromobilità, lo spostamento in automobile privata, o a piedi. Il che la dice lunga su come il mezzo pubblico possa subire conseguenze pesanti".