Covid Spagna, mascherina obbligatoria anche in spiagge e piscine

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Il governo spagnolo ha annunciato una nuova legge anti-Covid che rafforza l'utilizzo della mascherina, rendendola obbligatoria in tutti gli spazi all'aperto, incluse spiagge e piscine, anche laddove il distanziamento sociale è rispettato. Lo riporta il 'Guardian', spiegando che le misure, in vigore da luglio solo in Catalogna, saranno estese a tutto il territorio nazionale. Sarà permesso togliere la mascherina solamente per mangiare, bere o fumare.

Con l'avvicinarsi della Pasqua, le autorità spagnole hanno messo in guardia dal rischio che il Paese venga colpito da una quarta ondata. In Spagna si sono registrati finora 3,2 milioni di casi e oltre 75mila decessi. Per quanto riguarda la campagna di vaccinazione, sono state somministrate in totale 4,5 milioni di dosi, circa il 10% della popolazione, e circa la metà ha ricevuto la seconda dose.