Covid: Spahn, 'a metà aprile forniture ridotte di J&J aumenteranno in seguito'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Berlino, 27 mar. (Adnkronos/Dpa) – Prenderanno il via a metà aprile anche in Germania le vaccinazioni con il farmaco monodose della Johnson&Johnson, ha reso noto oggi il ministro della Sanità, Jens Spahn. E' il quarto vaccino approvato dall'Ue, dopo Pfizer/BioNtech, Moderna e AstraZeneca. Ma ancora non sono state effettuate le consegne. All'inizio, ha precisato Spahn, le consegne del vaccino americano saranno ridotte ma poi aumenteranno successivamente.