Covid, Speranza: Cri pezzo fondamentale del nostro sistema Paese

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 26 lug. (askanews) - La Croce Rossa Italiana "è stata un pezzo fondamentale del nostro sistema Paese" durante quella "fase molto difficile e senza precedenti" rappresentata dall'emergenza Covid. E' stato questo uno dei tasti più battuti dal ministro della salute, Roberto Speranza, nel corso del suo intervento alla presentazione del bilancio sociale della croce rossa.

Rivolto alla platea, il ministro ha parlato di "impegno straordinario" messo in campo dai volontari della croce rossa "al servizio del nostro paese" in quella "sfida densa di novità" come l'esplosione del Covid: "Nessuno di noi aveva vissuto prima un'esperienza così difficile come la gestione di una pandemia e la Cri è stato un pezzo fondamentale del nostro sistema Paese. Perchè di fronte a un sfida così difficile, risponde il paese, non può rispondere un pezzo. Sin dalla primissime ora di quei giorni drammatici, la Croce Rossa c'è stata sempre giorno dopo giorno e mese dopo mese. Abbiamo trovato insieme il modo di far rivivere i valori fondamentali del diritto alla salute sancite della nostra Costituzione e dal vostro statuto, perchè nessuno deve restare indietro".

Una "realtà straordinaria che è un patrimonio del paese", ha detto ancora Speranza ricordando le attività messe in campo dalla croce rossa italiana nel corso del conflitto in Ucraina: "Anche in questa vicenda dell'Ucraina avete dimostrato capacità di costruire reti di accoglienza e di solidarietà".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli