Covid, Speranza: "In Europa un contagiato ogni 37 persone"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"I numeri che rappresentano persone in carne ed ossa continuano ogni giorno drammaticamente a crescere: nel mondo siamo arrivati ad un contagiato ogni 164 persone; sono 47 milioni i casi confermati dall'inizio della pandemia; e 1,2 mln i deceduti. Sono cifre che parlano da sole e danno il senso della gravita della situazione". Lo ha sottolineato il ministro della Salute, Roberto Speranza, nell'informativa alla Camera.

"E' sufficiente non tenere gli occhi chiusi per guardare quel che sta succedendo fuori dai nostri confini. La Francia e l'Inghilterra, due grandi super potenze mondiali, sono travolte e costrette al lockdown nazionale. La Germania è colpita. Anche Belgio, Austria, Portogallo e Grecia sono nuovamente in lockdown. In Europa la triste e dolorosa conta degli uomini e delle donne che non ce l'hanno fatta a sconfiggere il virus è giunta a 294.622", ha evidenziato il ministro.

In Europa, ha continuato, "i casi confermati sono 11.863.793, un contagiato ogni 37 persone, un dato impressionante. Sono i numeri che nella loro forza non hanno neanche bisogno di essere commentati o interpretati".