Covid Svizzera, oltre 10mila contagi in 4 giorni

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

In Svizzera si sono registrati 10.087 nuovi casi di covid-19 in quattro giorni. Sono stati segnalati 244 nuovi decessi, mentre 482 persone sono state ricoverate in ospedale. E' quanto indica l'Ufficio federale della sanità pubblica (Ufsp), che torna oggi a pubblicare i dati sul coronavirus, dopo la pausa dei giorni festivi.

Sempre nel corso degli ultimi quattro giorni sono stati trasmessi i risultati di 82.600 test, indica l'Ufsp. Il tasso di positività è del 13,7%. Sull'arco di due settimane, il numero totale di infezioni è 52.541. I casi per 100.000 abitanti negli ultimi quattordici giorni sono 607,78. Il tasso di riproduzione (media di persone contagiate da un infetto) aggiornato a oggi è 0,86.

Dall'inizio della pandemia, 438.284 casi di covid-19 sono stati confermati in laboratorio su 3.559.277 test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. In totale si contano 6.778 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 17.941. Attualmente 26.683 persone sono in isolamento, mentre 35.584 entrate in contatto con loro sono in quarantena. A queste se ne aggiungono 3.358 di ritorno da un Paese a rischio e a loro volta poste in quarantena.

In Ticino si sono registrati 161 nuovi casi in 24 ore per un totale di 22.513 dall'inizio della pandemia, indicano le autorità aggiornando la situazione. Il bilancio delle vittime sale a 750 (+8). Nei Grigioni, la pagina web dedicata all'evoluzione del coronavirus parla di 26 infezioni in 24 ore (7.782 totali). Si registra un ulteriore morto: i decessi da febbraio salgono quindi a 135.