Covid: Taverna, 'su chiusure Salvini silente, chieda scusa a Conte'

·1 minuto per la lettura
Covid: Taverna, 'su chiusure Salvini silente, chieda scusa a Conte'
Covid: Taverna, 'su chiusure Salvini silente, chieda scusa a Conte'

Roma, 12 mar. (Adnkronos) – "Ogni tanto penso sia opportuno rinfrescare la memoria a tutti. Vi ricordate, negli ultimi 12 mesi, quante volte Matteo Salvini ha gridato allo scandalo, alla dittatura sanitaria, e al regime antidemocratico di Giuseppe Conte? Ha attaccato per mesi il Presidente Conte per le chiusure, chiusure che erano necessarie per contenere i contagi e salvare vite umane. Oggi, purtroppo, quelle stesse chiusure si sono rese necessarie con il Governo Draghi. Non ci fanno certo piacere, ma servono per salvaguardare la salute pubblica, e avvengono ormai in tutta Europa (e non solo). E Salvini, adesso, cosa ha da dire? Nulla, silenzio totale. Dovrebbe avere almeno il buongusto di chiedere SCUSA al Presidente Conte, smetterla di fare propaganda becera e inutile e piuttosto concentrarsi e collaborare davvero per la sicurezza e la salute dei cittadini una volta per tutte". Lo scrive su Facebook la vicepresidente del Senato in quota M5S Paola Taverna.