Covid Torino, circolare liceo vieta Dad davanti a scuola

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Dad davanti a scuola vietata al liceo Gioberti di Torino situato a fianco della scuola media Calvino dove da giorni Anita, studentessa 12enne, segue le lezioni davanti all'ingresso per protestare contro le lezioni da remoto. La preside del liceo, Miriam Pescatore, ha emanato una circolare in cui ricorda che non è possibile collegarsi alle lezioni da luoghi diversi dalla propria abitazione.

"La circolare non è diretta agli studenti che protestano davanti a scuola - spiega la preside all'Adnkronos - ma poiché in questi giorni abbiamo registrato comportamenti non consoni di qualcuno che si collegava dal parco o dal bar abbiamo deciso di ricordare che questo non è possibile anche perché altrimenti si rischia di avallare un'iniziativa che va contro le disposizioni dell'ultimo Dpcm".

"Certamente - aggiunge - il provvedimento riguarda anche chi protesta. Sappiamo che chi lo fa è stato autorizzato dalle forze dell'ordine, ma per questi giorni non ci si potrà collegarsi a lezione fuori da scuola. Per intanto - conclude - è in corso un confronto tra loro e me, vedremo nei prossimi giorni come evolverà la questione".