Covid, Toti: con Governo riunione proficua, aspettiamo i fatti

Fos
·1 minuto per la lettura

Genova, 19 nov. (askanews) - "Con il governo è stata una riunione proficua dove abbiamo affrontato molti dei nodi ancora da sciogliere. Speriamo che questo confronto sia anche costruttivo nei fatti". Lo ha detto il presidente della Regione Liguria e vice presidente della Conferenza delle Regioni, Giovanni Toti, durante il punto stampa serale sull'emergenza Coronavirus. "Il primo tema - ha spiegato Toti - è stato il riconoscimento dei tamponi rapidi come strumenti di diagnostica al pari dei tamponi molecolari tradizionali, che consentirebbe a molte persone di avere immediatamente un risultato altrettanto affidabile non solo in termini medici ma anche giuridici e legali. Ci auguriamo che il governo già nelle prossime possa prendere con le sue circolari un provvedimento che ci consenta un uso migliore di questo strumento che già utilizziamo molto diffusamente". "Si è anche deciso - ha sottolineato il presidente della Regione Liguria - di insediare un tavolo tecnico tra governo e Regioni per rianalizzare da qui al 3 dicembre i famosi 21 criteri di definizione del rischio e i tre scenari di Rt e arrivare possibilmente con un cruscotto di comando e un'analisi dei dati forse meno sofisticata ma più rapida. Abbiamo infine chiesto al governo - ha concluso - un maggior coinvolgimento delle Regioni e una particolare attenzione ai dati più attuali".