Covid Trentino, cimiteri chiusi 1 e 2 novembre

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"Abbiamo preso una decisione triste, difficile, che sappiamo non risulterà gradita, ma che va nella direzione di aumentare la prevenzione dal contagio da Covid-19. L’ordinanza prevede che nei giorni 1 e 2 novembre i cimiteri del Trentino restino chiusi. Lo dico con amarezza e dispiacere". Lo scrive in un post su facebook il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, dopo la decisione annunciata ieri nel corso della conferenza stampa dedicata all'emergenza sanitaria.

"Si tratta di una ricorrenza religiosa importante, a cui le persone sono molto legate, soprattutto gli anziani, ma è nostro compito prendere anche decisioni scomode, per il bene della comunità", conclude Fugatti.