Covid, Trump gioca a Golf in Virginia mentre c’è boom di contagi

Covid, Trump gioca a Golf in Virginia mentre c’è boom di contagi

Sterling, 29 giu. (askanews) – Una partita a golf sicuramente di cattivo gusto ma che potrebbe costare cara a Donald Trump. Il presidente americano è stato immortalato nel suo campo privato a Sterling in Virginia anche se aveva annunciato che sarebbe rimasto a Washington per “garantire legge e ordine” in seguito alle proteste contro il razzismo che dilagano nel paese. Ma non è solo la bugia a scatenare le critiche contro l’atteggiamento del presidente, infatti negli Stati Uniti in queste ore si sta registrando un autentico boom nei contagi: in 24 ore sono stati 43.500. Il totale è salito a quasi 2,5 milioni, con quasi 125mila morti. Non certo una situazione tale in cui concedersi un momento di svago per fare una partita di golf.