Covid: Unem mette a disposizione siti per potenziamento campagna vaccinale

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 7 apr. (Adnkronos) – Le aziende aderenti a Unem, l'Unione energie per la mobilità, mettono a disposizione i propri siti aziendali per rafforzare la campagna vaccinale anti Covid-19, nell’ambito dell’iniziativa 'fabbriche di comunità' promossa da Confindustria per individuare su tutto il territorio nazionale le realtà disponibili e idonee per essere configurate come siti vaccinali e integrare così quelli già attivi nel nostro Paese. Lo rende noto Unem in un comunicato.

Si tratta di 35 sedi (di cui 21 nel nord, 7 al centro, 3 al sud e 4 nelle Isole) ritenute potenzialmente idonee per la vaccinazione, secondo modalità e criteri che saranno decisi sulla base del protocollo nazionale per le vaccinazioni in fabbrica sottoscritto ieri da Governo, imprese e sindacati.

"In un momento così delicato – ha sottolineato il Presidente Claudio Spinaci – è importante dare il nostro contributo per il potenziamento della campagna vaccinale in atto che rappresenta l’unica vera soluzione per uscire da questa situazione, potendo contare su realtà aziendali dove sono già presenti presidi medici strutturati anche per le emergenze".