Covid Usa, Biden: "Sfioriamo i 700mila morti, vaccino è importante"

·1 minuto per la lettura

Gli Stati Uniti hanno raggiunto la soglia "dolorosa" di 700mila morti a causa del Covid e "mentre la nazione piange" le vittime della pandemia, "non dobbiamo diventare immuni al dolore". Lo ha detto il presidente Joe Biden in una dichiarazione diffusa in occasione dell'"incredibile" record, dichiarazione nella quale ricorda "quanto sia importante vaccinarsi". "I vaccini sono sicuri, gratis e facili e negli ultimi 8 mesi grazie alla vaccinazione abbiamo fatto straordinari progressi nella lotta contro il Covid". "Se non lo avete ancora fatto - conclude Biden - vi prego di vaccinarvi. Può salvare la vostra vita e di coloro che amate. Ci aiuterà a sconfiggere il Covid e ad andare avanti, insieme, come un'unica nazione". 

LEGGI ANCHE: Covid, negli Usa superati i 700mila morti

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli