Covid Usa, Fauci: "Avevo paura di ammalarmi alla Casa Bianca"

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

“Quando la Casa Banca era diventata un luogo super diffusore, e dovevo recarmici tutti i giorni per lavoro, la cosa mi rendeva un po' nervoso”. Lo ha ammesso il direttore dell’Istituto nazionale di allergie e malattie infettive degli Stati Uniti, Anthony Fauci, in un’intervista rilasciata al programma ‘Axios on Hbo’. La giornalista Margaret Talev ha chiesto al consigliere medico capo del presidente Joe Biden se si fosse mai preoccupato di contrarre il coronavirus, considerato che, all’età di 80 anni, Fauci rientra nella categoria delle persone più a rischio.

"Penso che bisognerebbe essere del tutto inconsapevoli per non considerare il fatto che se vieni infettato, sei già nella categoria di qualcuno che è ad alto rischio di conseguenze gravi - ha risposto Fauci - Non era una mia ossessione, ma comunque nel retro della mia mente, perché dovevo essere là fuori”.