Covid Usa, governatrice New York ammette: "12mila morti in più"

·1 minuto per la lettura

I morti di covid nello stato di New York sono stati 12mila più di quanto riportato in precedenza. Il dato, che porta il totale a quasi 55.400 decessi, è stato diffuso oggi nel primo giorno di lavoro del nuovo governatore, Kathy Hochul, succeduta a Mario Cuomo. Intervistata da Msnbc, Hochul ha promesso una "nuova era di trasparenza".

Cuomo si è dimesso in seguito ad una serie di accuse di molestie sessuali. Ma era anche sotto accusa per aver occultato i veri dati dei morti di covid nelle case di riposo dello stato. Il dato ufficiale del totale dei morti diffuso lunedì era di 43.400 decessi. Ora il conto è stato aggiornato sulla base dei certificati di morte presentati ai Cdc (centri per il controllo e la prevenzione delle malattie).

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli