Covid Usa, oltre 160mila contagi a Capodanno

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Gli Usa hanno superato i venti milioni di contagi dall'inizio della pandemia (20.128.693). E' quanto emerge dall'elaborazione della Johns Hopkins University, secondo la quale negli Stati Uniti sono almeno 160.606 i nuovi casi di Covid-19 e 2.051 i decessi correlati a Capodanno. Salgono così a 347.788 le persone sono morte per complicazioni legate al coronavirus.

Secondo quanto rivela il Covid Tracking Project, sono almeno 125.057 le persone ricoverate nelle ultime 24 ore in ospedale. La Cnn fa notare che si tratta del trentunesimo giorno consecutivo che negli Stati Uniti si registrano oltre centomila ricoveri.

Intanto per complicanze legate al Covid-19 è deceduto a 60 anni il senatore repubblicano della Virginia Ben Chafin Jr. Ne ha dato notizie il suo ufficio in una nota, spiegando che ''il senatore Augustus Benton (Ben) Chafin, Jr., nato nella contea di Russell nel sudovest della Virginia, è morto il primo gennaio 2021 per complicazioni legate al Covid-19''. Chafin era stato eletto nel 2013 e nel 2014 era approdato al Senato. Si tratta del secondo decesso, in pochi giorni, tra le fila del Congresso, dopo la morte del deputato 41enne Luke Letlow.