Covid: vaccinazioni nei quartieri, oggi 150 allo Zen e domani tappa a Ballarò

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Palermo, 1 set. (Adnkronos) – I quartieri palermitani rispondono all’appello alla vaccinazione della struttura commissariale. Sempre più persone stanno raccogliendo l’invito del commissario Covid di Palermo Renato Costa a cogliere l’opportunità dei tanti appuntamenti itineranti di vaccinazione per proteggersi dal virus. Oggi un team di medici, infermieri, amministrativi ed educatori professionali della Fiera del Mediterraneo di Palermo ha fatto tappa allo Zen: 150 i vaccini somministrati, quasi tutte prime dosi.

È il quarto appuntamento in questo quartiere alla periferia nord della città: i camici bianchi della struttura commissariale erano già stati a immunizzare i residenti tra maggio e giugno, nell’ambito della campagna “Accanto agli ultimi”, per vaccinare senzatetto e persone in condizioni di disagio nelle periferie cittadine. All’epoca, però, la campagna vaccinale non era ancora di massa.

“Abbiamo immunizzato anche molti bambini oggi, il che per noi è importante in vista della ripresa dell’anno scolastico – dichiara il commissario Costa -. Crediamo molto in questo tour nelle zone di Palermo che abbiamo chiamato VaccinInQuartiere. Certe nostre periferie sono come città a se stanti, non completamente integrate nel tessuto palermitano e, per questo, difficilmente raggiungibili. Andiamo noi da loro, ma non potremmo farlo senza l’aiuto di realtà che vivono e conoscono bene il quartiere. Il supporto di associazioni come il Laboratorio Zen Insieme e di tutte le altre che ci hanno dato una mano a divulgare l’iniziativa o raccogliere le prenotazioni è stato prezioso e irrinunciabile”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli