Covid, vaccini aggiornati Pfizer e Moderna: quali varianti coprono

(Adnkronos) - "I dati mostrano che entrambi i vaccini aggiornati" Pfizer-BioNTech e Moderna contro il covid, neutralizzano anche le varianti Omicron 5 e Ba.2.75 Centaurus. Approvati ieri dall'Agenzia europea del farmaco Ema, "innescano forti risposte immunitarie contro Omicron BA.1 e il virus Sars-CoV-2 originale nelle persone precedentemente vaccinate", spiega Marco Cavaleri, responsabile Vaccini e Prodotti terapeutici Covid-19 dell'Ema, aggiungendo: "I dati preliminari hanno anche indicato che gli anticorpi generati da questi vaccini adattati sono in grado di neutralizzare altre varianti Omicron, incluso BA.2.75", battezzata sui social Centaurus e intercettata in particolare in India, "e, cosa importante, Omicron 5".

"Infatti abbiamo visto finora che tutti i vaccini adattati stanno mostrando un miglioramento della risposta immunitaria ai sottolignaggi di Omicron che sono circolati di recente, indipendentemente dalla variante di preoccupazione che è stata incorporata nel vaccino". ha fatto presente Cavaleri durante il briefing con la stampa.

"I vaccini adattati dovrebbero essere usati per rivaccinare alcune categorie a rischio: gli anziani, chi ha altre malattie, chi è a rischio di sviluppare una malattia da Covid seria, le persone immunocompromesse" ma anche "le donne in gravidanza e gli operatori sanitari", ha suggerito l'Ema.